Mascheratura per la verniciatura: le fasi di lavorazione

Mascheratura per la verniciatura: le fasi di lavorazione

7 Aprile 2021

Slider

La mascheratura rappresenta la soluzione ideale per tutti quegli articoli che non è possibile separare in più parti e che necessitano di essere verniciati con due o più colori.

Verniciare a polvere o a liquido un articolo significa proteggerlo e colorarlo permanentemente. Come è facile immaginare, ogni ciclo di trattamento superficiale a cui vengono sottoposti i manufatti comporta l’utilizzo di un solo colore, in quanto sarebbe impossibile verniciare in maniera ottimale a più colori durante un singolo passaggio.


Quindi come è possibile verniciare a più colori tutti quegli articoli non scomponibili? La risposta sta nella pratica di mascheratura.


La mascheratura rappresenta la soluzione ideale per tutti quei beni che non è possibile separare in più parti, situazione che permetterebbe all’articolo di essere colorato con vernici diverse, ma che necessitano di essere trattati con due o più colori.

adesivo mascheratura per verniciatura

Il processo di mascheratura è così composto:


1. Fase Uno: primo livello di trattamento superficiale

Il manufatto viene verniciato a polveri, a liquido o in cataforesi, conferendogli così il colore di fondo, qualunque esso sia.


2. Fase Due: copertura del manufatto

Dopo averlo posizionato in un’apposita area, ora è necessario coprire tutto l’articolo, ad eccezione dell’area da verniciare, utilizzando il film per mascheratura. L’uso della pellicola per mascheratura consente di coprire rapidamente il manufatto, proteggendone le parte non interessate dalla successiva fase di verniciatura. Essendo trasparente, sarà possibile vedere le superfici sottostanti, permettendo un lavoro di precisione.


3. Fase Tre: tagliare la pellicola

Dopo averlo apposto, ritagliare il film di mascheratura intorno all’area da verniciare e fissarlo con del nastro adesivo per mascheratura.

verniciatura a liquido argento su cabinato mascherato

(Nella foto in alto, un cabinato per macchine industriali viene verniciato a liquido in una delle nostre aree dedicate, dopo essere stato mascherato. In questo caso il colore di fondo è nero, mentre la mascheratura permette di rifinire alcuni particolari di colore argento.)


4. Fase Quattro: verniciatura

A questo punto, è possibile passare alla fase di verniciatura. Così facendo, sarà possibile trattare con estrema precisione tutte quelle aree rimaste scoperte dalla pellicola trasparente e il risultato sarà una verniciatura ottimale, ben delineata.


5. Fase Cinque: rimozione del film

La pellicola va tenuta sull’articolo anche mentre sarà in forno, nella fase di polimerizzazione e deposizione della vernice. All’uscita dal forno, il film verrà tolto dall’articolo.


Per politica aziendale utilizziamo sempre i migliori prodotti e materie prime, e questa lavorazione non fa eccezione: usare nastri e pellicole di mascheratura ad elevate prestazioni azzera il rischio di lasciare residui di adesivo o imprecisioni di altro tipo sulla superficie, garantendo così sempre il massimo delle prestazioni.

verniciatura a liquido argento su cabinato mascherato

Abbiamo visto come la mascheratura di un articolo sia una lavorazione necessaria per la verniciatura di articoli che richiedono più colori e come debba essere svolta alla perfezione per evitare errori di finitura e imprecisioni. 


Siamo una realtà votata alla perfezione, quindi anche l’attenzione che riserviamo a queste lavorazioni complementari alle fasi di verniciatura è sempre altissima.


Se desideri ricevere maggiori informazioni, contattaci senza impegno scrivendo a info@zoccaratoverniciature.it o chiamando il numero 049 9202150.