Test di Durezza Superficiale o di Resistenza alla Graffiatura

Slider

Test di Durezza Superficiale

Slider

Il test di durezza superficiale secondo Wilborn-Wolff consente di valutare la resistenza alla scalfittura dei rivestimenti e delle verniciature.

Il test di durezza superficiale, detto anche di resistenza alla graffiatura, si esegue utilizzando la durezza di una matita.


Le mine delle matite, che hanno una durezza ben classificata e che vanno dalla 6B alla 9H (un set da 17 matite), fungono da “termometro” per la resistenza del rivestimento.

test prova durezza resistenza graffio vernice

La matita viene inserita all’interno di un apposito strumento, chiamato semplicemente apparecchio per prove di graffiabilità secondo Wolff-Wilborn, che le pone in una posizione con inclinazione pari a 45°; a questo punto, la matita viene premuta sul rivestimento con una forza di poco inferiore a quella necessaria alla sua rottura.


La durezza e la resistenza alla graffiabilità verrà quindi indicata dal tipo di mina che non danneggerà la superficie testata.


Lo standard che lo regola è l’ISO 15184.